Ghiande, castagne e foglie



Il freddo è finalmente arrivato...  certo, magari in modo un po’ repentino ma direi che era ora.
In queste ultime settimane la natura si è preparata al periodo invernale 
ed io ho colto l’occasione per portare un po’ di “fuori” dentro casa.


Durante una delle mie poche passeggiate (purtroppo mi stanco molto facilmente) ho raccolto 
una gran quantità di ghiande, stranamente risparmiate dalla colonia di pappagalli che
vive nel parco vicino casa.


Le ho messe in un cestino a seccare, in modo da poterle usare, in seguito, per un lavoro a tema natalizio che ho in mente da un po’. Qualche giorno dopo mia sorella mi ha portato dalla sua casa sita   nella campagna romana, rami di loto, già parzialmente spogli ma bellissimo con i loro giunti nodosi, 
ricci di castagne e bossoli di rose.


É stato un dono graditissimo. Mi conosce talmente bene da sapere perfettamente quali cose mi riempiono di gioia e quali mi lasciano totalmente indifferente.
Fiori, rami, bacche e foglie mi riempiono decisamente di gioia! 


Mi piace decorare la casa con i frutti della natura, ogni stagione con i suoi colori e odori.
Terrò queste decorazioni naturali fino a fine novembre quando, forze permettendo, 
preparerò la casa per il Natale, che quest’anno si tingerà di.... 
.... ve lo dico più in lá!

Atmosfera prenatalizia da Zara Home





Zara Home ogni anno nel periodo natalizio dá il meglio di sé.
In realtà anche in tutto il resto dell’anno in questo bellissimo negozio si possono
trovare oggetti e complementi d’arredo originali e raffinati.


Sono entrata a dare un’occhiata la scorsa settimana fermamente intenzionata
a non comprare nulla di natalizio almeno fino a metà novembre.
E invece nulla, la tentazione è stata troppo forte, avrei comprato qualunque cosa:
tavoli, asciugamani, posaceneri (anche se qui nessuno fuma!),candele e copriletto
ma mi sono “limitata”a due set di strofinacci da cucina dai quali proprio 
non sono riuscita a staccarmi.



Un set è composto da due strofinacci identici, con fondo bianco e una foresta stilizzata
 di abeti, conifere e alberi spogli. Qui e lì fanno capolino cervi ed alci che si aggirano 
indisturbati per questa incantevole foresta imbiancata.




Il secondo set è composto di due strofinacci diversi, con motivo
ad alce, grigio tortora su nero e viceversa.


Quest’ultimo  set lo userò sicuramente in cucina,
forse uno come centrotavola e uno come strofinaccio, ma il set bianco
proprio no! Troppo delicato per la cucina.
Rovistando tra i miei vecchi  DIY ho già deciso cosa ne farò!


Alla prossima!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...