Un Natale particolare

Non ho molte parole questa volta...
è stato un anno particolare che si è concluso in modo 
ancora piu particolare.


Un brutto momento, una grande paura, parecchio dolore,
fisico e psicologico ma anche tante cose belle.


L'affetto sincero di amici, anche virtuali, e parenti che non mi hanno mai 
abbandonata né fatta mai sentire sola e disperata.


Dalle brutte esperienze possono arrivare anche cose 
bellissime, scoprire nuovi affetti capaci di sostenerti da lontano
con forza e discrezione allo stesso tempo.


Che dire..? anche se la voglia di festeggiare era assai poca,
come potevo non decorare la casa per il Natale?
La mia piccola Emma ha passato un periodo di
grande tristezza ed insicurezza.... una dose massiccia di
magia del Natale se l'è decisamente guadagnata.


Colori naturali, tanto verde, bianco, grigio e marrone
per un'atmosfera boschiva, calda e accogliente.


L'albero naturale, le decorazioni semplici, tante pigne e rami di pino...
in attesa dell'anno nuovo nella speranza che porti buone notizie.











Alla prossima

Giardiniera

Oggi un post veloce con ricetta "di famiglia"
che ci aiuterà a conservare più a lungo i sapori ed i colori estivi.
La ricetta di questa giardiniera differisce per il fatto
che, una volta cotte le verdure non andranno invasate
e conservate ma congelate in sacchetti frigo
per un contorno sempre a portata di mano e del tutto sicuro.


Gli ingredienti sono:
Zucchine, Carote, Cipolle
Aglio, Aceto, Sale, origano
Acqua


Per prima cosa tagliare a fette sottili le verdure e la cipolla
e metterle ad "appassire" al sole per un paio di giorni coperte da una retina.
In alternativa si possono mettere in forno a 70 gradi per 4/5 ore.
Passato questo tempo portare ad ebollizione una mistura al
50% di acqua e aceto bianco e una manciata di sale, 
e tuffarvi le verdure fino a che non riprendere il bollore.
Cuocere per un paio di minuti, dopodiché scolarle e metterle ad asciugare su un panno asciutto. 


Una volta completamente drenata l'acqua metterle in una insalatiera e condirle con 
dell'aglio tagliato a pezzettini e un pizzico di origano.
Mescolare accuratamente e suddividerle in sacchetti di plastica e mettere nel congelatore.
All'occorrenza scongelare per un paio d'ore la giardiniera,
metterla in vasi di vetro, aggiungere ancora origano, un pizzico di sale ed olio 
a coprire. Servire direttamente dal barattolo.
Buon appetito!




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...