Il mio salotto, a fine estate


Eccomi di ritorno dopo un lungo, lunghissimo, periodo di assenza dal blog.
Ci si ferma ogni tanto per stanchezza, per il bisogno di ricaricare le batterie, 
con l'idea di riprendere, dopo qualche settimana,
con un carico di energia e vitalità.


In realtà le cose non vanno quasi mai così, almeno
per quello che mi riguarda.
Pur reputando necessaria ed indispensabile una bella pausa dal web,
mi rendo conto, ogni anno, che ricominciare non è mai facile.


È vero mi sono riposata (almeno dal punto di vista tecnologico)
e mi sono ricaricata di idee e sono piena di progetti e di spirito creativo.


Nonostante questo, è la voglia di sedersi e scrivere che manca.
Lo penso ogni anno con maggior convinzione: chi si ferma è perduto.
Invece mentre sei in ballo, balli.
Lo sforzo di ricominciare è sempre peggio di quello per continuare.


Comunque ormai il danno è fatto! 
Quindi sono decisa a rimboccarmi le maniche e riprendere il discorso 
da dove lo avevo lasciato. Spero quest'anno di avere più tempo 
per il blog, che nei mesi passati, ho pesantemente trascurato. 
MyRoseinitaly è la mia casetta virtuale ed è un posto
che amo molto e nel quale desidero stare!


....e a proposito di casetta, vi mostro qualche scatto
di quella reale, cominciando dal mio salotto che, 
questa estate, ha accolto una nuova vetrina, visto che quella vecchia
ci ha abbandonato, dopo essersi allagata per un guasto al condizionatore!


Sperando di non dovermene pentire, l'ho rimessa 
dov'era l'altra, ovvero sotto il condizionatore e accanto al divano.


Per l'estate ho mantenuto il liet motiv del "quadrifoglio marocchino"
che, in maniera molto discreta, decora diversi angolini ed oggetti presenti nella stanza:
lo specchio sopra al divano, la cornice porta foto e la lampada, 
il piattino portacandele, la lanterna, e via dicendo.


Oltre al bianco (latte, burro, ghiaccio, antico) i colori predominanti sono
il turchese che sfuma in un sofisticato verde Tiffany ed il grigio,
tutti meravigliosamente rappresentati nella bella conchiglia che vedete in foto,
donatami dalla mia dolce Emma.


Come sempre, le candele non possono mancare!


Profumate e colorate nei colori di cui sopra,
sono sempre in gran quantità, pronte ad illuminare le serate
estive "indoor".




Tra i nuovi arrivi, anche un grande orologio in latta
che campeggia sulla trave della porta che separa la cucina dal salotto.



Il piccolo portavasetti in legno di recupero e barattoli riciclati
decora delicatamente una piccola parete.
Facile da realizzare e di grande impatto, se volete provare 
a realizzarlo anche voi, cliccate sulla foto per il know how.


Sperando di riuscire a postare almeno una volta alla settimana,
vi saluto e vi rimando alla prossima!





1 commento:

Lasciate un commento, per favore! Sarà un vero piacere per me leggerlo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...