Crostata mele, uvetta e pinoli


Lo so, mi sto ripetendo, ma quella delle crostate sta diventando
una vera e propria fissazione per me! 
Il fatto di tenere un panetto di frolla sempre pronta in freezer  non mi aiuta!
Ogni occasione é buona per accendere il forno e dare corpo ad una qualche delizia, 
profumata e fragrante!


Oggi vi propongo una crostata di mele aperta, il cui ripieno somiglia molto
al ripieno dello strudel: mele, uvetta, pinoli, zucchero cannella e pangrattato.



Dopo aver steso la frolla nella tortiera ed averne bucherellato il fondo con una forchetta,
riempirla con le mele tagliate a spicchi,  l'uvetta precedentemente ammollata ed i pinoli.
Spolverare con lo zucchero, il pangrattato, la cannella e disporvi sopra  dei fiocchetti di burro.
Infornate a 180 gradi per circa 40' e godetevi questa delizia ancora calda
ma non ustionante, accompagnandola con una 
generosa cucchiaiata di panna o gelato alla vaniglia.
Buon appetito!


Alla prossima!
Manuela

3 commenti:

  1. Già me ne sono innamorata!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  2. Io sono sommersa di mele!!! Tagliarle a spicchi o a fettine sottili? Posso aggiungere amaretti??? Baci cara e grazie per queste ricette favolose!!!!

    RispondiElimina
  3. good idea...sono piena di mele...oggi la proverò!;-.)

    RispondiElimina

Lasciate un commento, per favore! Sarà un vero piacere per me leggerlo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...