Portatovagliolo country


Oggi vi spiego come realizzare un grazioso portatovagliolo
in stile Country, con le brattee di granturco.
Si! Ancora loro! Perchè hanno un'infinita  gamma di
possibilità di impiego, più o meno come i fili di carta (twistart)
 o la carta crespa, ma con la significativa differenza  che, essendo 
sostanzialmente degli scarti, sono gratuiti!


Preparare le foglie come spiegato nei precedenti tutorial.
Mentre sono ancora umide, ritagliate dieci petali e preparate un centro sfrangiato 
sostenuto con un fil di ferro.


Quando i petali si saranno nuovamente seccati,
assemblare il fiore aiutandosi con poche gocce di colla vinilica.
Preparare tre fiori e unirli in un unico mazzolino, intrecciando i gambi di fil di ferro.
Rivestire il gambo con una brattea, assicurandola con altra colla.
Con dei colori ad acquerello dipingere delicatamente i fiori, insistendo sul centro e sulla 
base dei petali, lasciando i bordi al naturale.



Piegare il gambo ad anello e fermarlo, al di sotto dei fiori, con un goccio di colla a caldo.
Il portatovagliolo è pronto! 
Oltre ad essere una bella decorazione per la tavola autunnale, 
trovo che sia un bellissimo segnaposto per ogni occasione!
Ed in più ha il valore aggiunto del riciclo!



Buon lavoro e... Alla prossima!
Manuela

8 commenti:

  1. non ho ben capito,e mai riusciro a riprodurli ma...sono incantavoli ,complimenti!

    RispondiElimina
  2. che belli, Manu!!! Perfetti come decorazioni!!! Sempre bravissima!

    RispondiElimina
  3. Li adoro. Manu sei fantastica....

    RispondiElimina
  4. Li adoro...
    manu ricevi i miei whatsapp?

    RispondiElimina
  5. Hola guapa!!
    desde hoy te sigo en tu blog y te invito a conocer le mío http://todoeldiadecompras.blogspot.coom
    Bss

    RispondiElimina
  6. Che belli !!! Complimenti!
    Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
  7. Bellissimi ed eleganti adatti anche per un matrimonio, dal momento che è di moda uno stile un pò country...
    A proposito ho votato il tuo post in Top of The Post iniziativa del blog Da Mamma a Mammma. Ma ecco il link al mio post: http://weddingplannerinbrianza.blogspot.it/2014/10/top-of-post_13.html

    RispondiElimina

Lasciate un commento, per favore! Sarà un vero piacere per me leggerlo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...